ATTILIO MAGUOLO E L'ARCHITETTURA VENETA NELL'ISTRO QUARNERINO

Giornata internazionale di studio sulla figura e l’opera di Attilio Maguolo

Giornata internazionale di studio

Architettura veneta nell’Istro-quarnerino: la figura e l’opera di Attilio Maguolo

Venerdì 11 dicembre 2020

Sala Galerija Laurus, Lovran-Laurana (Trg. Slobode 14) e supporto di videoconferenza

Ore 14.00 – Accoglienza e registrazione partecipanti, attivazione videocollegamenti

Ore 14.30 – Apertura dei lavori

Indirizzi di saluto

  • Sindaco del Comune di Laurana-Općina Lovran, Bojan Simonič
  • Sindaco del Comune di Mira (VE), Marco Dori
  • Presidente Comunità degli Italiani di Laurana, Igor Prodan
  • Rappresentante Università IUAV – Venezia, Marko Pogacnik
  • Presidente Società storica del Litorale – Capodistria, Salvator Žitko
  • Rappresentante Regione del Veneto, Direzione Relazioni Internazionali – Venezia
  • Rappresentante Contea Litoraneo-Montana – Fiume/Rijeka

Prolusioni

  • Davide Bradanini, Console Generale d’Italia a Fiume Aspetti della cooperazione bilaterale in campo culturale
  • Franco Rota, Eurotrieste – Origine e sviluppo del progetto, presentazione dei relatori

Relazioni

  • Darko Darovec – Aspetti storici e urbanistici dell’insediamento umano nel litorale istro-quarnerino; interazioni con la cultura veneta
  • Salvator Žitko – L’impronta della venezianità nell’edilizia quarnerina. La figura e le opere dell’architetto-costruttore Attilio Maguolo
  • Lia De Luca (ricercatrice, Università Ca’ Foscari di Venezia) – L’architettura veneta in Riviera del Brenta: la villa. Esperienze urbanistiche a confronto.

Dibattito e conclusioni

  • Riccardo Marussi: considerazioni sul valore sociale e turistico dell’architettura storica: patrimonio da salvaguardare.
  • Interventi e domande dei partecipanti

Chiusura dei lavori Visita virtuale dell’esposizione: Le opere architettoniche di Attilio Maguolo nel Lovranese; Fotografo: Goran Pleić